5 tipi di bacio che è meglio non incontrare nella vita.

IL BACIO MOCIO WILEDA: è quello in cui la lingua ti arriva fin sulla fronte perché la faccia viene scambiata per un pavimento da lucidare. I più maniacali, dopo, ti guardano la faccia in controluce per capire se sono rimasti aloni. Livello coinvolgimento: non entrare che ho appena pulito.

IL BACIO BLACK&DECKER: è quello in cui la lingua viene usata a mo’ di trapano e gira su sé stessa a velocità regolabile. I più precisi prendono le misure con la livella e fanno dei segni a matita sui denti. Livello coinvolgimento: fai da te.

IL BACIO LUMACA: è quello in cui la lingua non esce, ne esce un pezzetto o esce ma con calma. Si muove lentamente, poco e male. I più attenti la lasciano spurgare nella crusca. Livello coinvolgimento: chi va piano che vada molto molto lontano.

IL BACIO CASSIUS CLAY: è quello in cui la lingua ha i guantoni da box e prende la bocca per un ring. Saltella, tiene la guardia alta e cerca di schivare l’altra lingua. Al primo round ha già messo ko tutta l’arcata dentale superiore.
Livello coinvolgimento: “vola come una farfalla, pungi come un’ape”.

IL BACIO MENTADENT: è quello in cui trovi solo denti. Dove sbatti, sbatti, senti solo canini, molari e premolari. In alcuni casi anche quelli del giudizio. Cerchi invano la lingua con l’ostinazione dei crociati col Sacro Graal, alla fine concludi che forse con tutti quei denti se l’è mozzata per sbaglio.
Livello coinvolgimento: “prevenire è meglio che curare”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...