10 tipi di Like su Facebook. Più 1.

IL LIKE ONANISTA: quello che le persone si mettono da sole, ai propri status, ai propri commenti.Ricordano i cani che si leccano le palle.

IL LIKE “DOVE HO SBAGLIATO?”: quello del contatto che consideri uno stupido col botto, se arriva è bene farsi due domande su ciò che hai postato. E toglierlo dopo 5 minuti.

IL LIKE “THIS IS SPAAAARTAAAAAA”: cioè quello del/della ex. Questo like si divide in 4 tipologie:

L’urlo di battaglia: il like dell’ex al post dell’umano di tua attuale proprietà.
La tattica: il like dell’ex ad una cosa che noi condividiamo sulla bacheca dell’umano di tua attuale proprietà. Questo, sarà un caso, è più raro di un unicorno.
Il duello: il like dell’ex e il tuo, insieme e da soli, al commento o al post dell’umano di tua attuale proprietà.
La resa: il like dell’ex ad un tuo commento sul post dell’umano di tua attuale proprietà.

IL LIKE “NEMMENO SE MUORI”: quello che non arriva mai. Gente che non clicca su quel tasto nemmeno se condividiamo un quadro di Caravaggio con citazione di Dante e musica di Davide Bowie. O sono stronzi, o ci schifano, o ci hanno proprio eliminato. Controllare.

IL LIKE “SALUTO IL MIO PUBBLICO”: quello che arriva sempre, qualsiasi cosa accada. Qualsiasi cosa si posti. Rientrano in questo gruppo: i familiari e quelli che ci vogliono provare. Se sei il capo, leggi alla voce leccaculo.

IL LIKE “PREMIO OSCAR”: quello per cui venderesti la casa con dentro tua madre e il tuo cane. Si annoverano in questa categoria il like della persona che ti piace (e con cui non stai), il like di un professionista che stimiamo, il like di un personaggio famoso.
Non arriva ma se arriva parte il film mentale musicato da Morricone.

IL LIKE “BOH”: quello che metti ad un commento quando non sai cosa rispondere perché magari è fuori tema o perché non l’hai capito. Molto più frequentemente perché è una minchiata.

IL LIKE ” KATANA”: quella che useresti per tagliarti il dito con cui hai cliccato like sul post di qualcuno che stai chiaramente stalkerando. Una volta messo, non puoi più toglierlo perché faresti una doppia figura di merda. E poi perché nel frattempo ti sei buttato nel primo vulcano attivo a disposizione.

IL LIKE “6 POLITICO”: quello che metti a chi posta poco, con timidezza. Le sue condivisioni non ti fanno impazzire ma nemmeno vomitare, è un incoraggiamento. Da usare con parsimonia che se no si monta la testa.

IL LIKE “C’ERAVAMO TANTO AMATI”: quello che mettevi e che ora non metti più perché nel frattempo hai litigato con il contatto in questione. Magari continua a postare cose che tu apprezzi ma col cazzo.

IL DISLIKE: non c’è ancora e forse non ci sarà mai. PECCATO.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...